Papa confesserà dei fedeli nella Basilica di San Pietro

Pubblicato 2014/03/18
Autore: Gaudium Press

La giornata dedicata al Sacramento della Riconciliazione è parte dell’iniziativa “24 ore per il Signore”

Città del Vaticano (Martedì, 18-03-2014, Gaudium Press) Dopo la celebrazione penitenziale, Papa Francesco confesserà alcuni fedeli nella Basilica di San Pietro il 28 marzo, secondo le informazioni rilasciate da L'Osservatore Romano questo lunedì 17 marzo, che ha ricordato l'iniziativa del Pontificio Consiglio per la Nuova evangelizzazione "24 ore per il Signore".

La giornata dedicata al Sacramento della Riconciliazione prevede anche la presenza di confessori in tre chiese del Centro Storico di Roma: Sant'Agnese in Agone, Santa Maria in Trastevere e Chiesa delle Santissime Stimmate.

Secondo l'arcivescovo Don Rino Fisichella "ci saranno giovani appartenenti a varie realtà ecclesiali che avranno il compito di fare da "nuovi evangelizzatori" dei loro coetanei, invitandoli a entrare in chiesa, dove troveranno confessori e sacerdoti disponibili all'ascolto".

Inoltre, nelle tre chiese durante la notte si terranno momenti di Adorazione del Santissimo Sacramento.

La giornata si concluderà alle ore 17.00 (locale), con la celebrazione dei Vespri della quarta Domenica di Quaresima, presieduta da Mons Fisichella, nella Chiesa di Santo Spirito in Sassia. (LMI)