Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Altri » Notizie »
Notizie

Papa Francesco a Casa Santa Marta: La grande virtù della Chiesa dev’essere brillare della luce che viene da Cristo

Pubblicato 2014/11/24
Autore : Gaudium Press

Il Papa ha detto durante la Messa celebrata la mattina di questo lunedì 24 novembre presso la Casa Santa Marta, che la Chiesa è umile e povera, allora è fedele a Cristo,

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share

Città del Vaticano (Lunedi, 24-11-2014, Gaudium Press) Il Papa ha detto durante la Messa celebrata la mattina di questo lunedì 24 novembre presso la Casa Santa Marta, che la Chiesa è umile e povera, allora è fedele a Cristo,

Secondo il Pontefice, ci sono tendenze sempre presenti nella storia della Chiesa, che è tentata dalla vanità e la "Chiesa povera", che "non deve avere altre ricchezze che il suo Sposo".

papa_francisco.jpg

"A me piace vedere in questa figura la Chiesa che è in certo senso un po' vedova, perché aspetta il suo Sposo che tornerà", ha detto, sottolineando che ha il suo Sposo nell'Eucaristia, nella Parola di Dio.

Per Papa Francesco, "la grande virtù della Chiesa dev'essere di non brillare di luce propria, ma di brillare della luce che viene dal suo Sposo".

"È vero che alcune volte il Signore può chiedere alla sua Chiesa di avere, di prendersi un po' di luce propria", ma ciò si intende, che se la missione della Chiesa è di illuminare l'umanità, la luce che viene donata deve essere unicamente quella ricevuta da Cristo in atteggiamento di umiltà".

Sempre secondo il Santo Padre, "tutti i servizi che noi facciamo nella Chiesa sono per aiutarci in questo, a ricevere quella luce", perché quando la Chiesa "è fedele alla speranza e al suo Sposo è gioiosa di ricevere la luce da Lui, di essere in questo senso ‘vedova'", in attesa, come la luna, del "sole che verrà".

Al termine della Messa, il Papa ha chiesto ai fedeli di pregare perché possiamo essere "umili, senza vantarci di avere luce propria, cercando sempre la luce che viene dal Signore". (LMI)

Suo voto :
0
Risultato :
0
- Voti: 0

Articoli suggeriti

Il fabbro apprendista

Il Sole aveva appena cominciato a gettare i suoi primi raggi sul villaggio e dal camino della casa del fabbro usciva un denso fumo nero che saliva verso la cima della montagna. Osservandolo attentamente, il piccolo Bernardo disse a Stella, sua sorella mag...Leggi tutto

Cardinale Cipriani apre Sinodo arcidiocesano in Perù

"Dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro”. Queste parole di san Matteo che abbiamo ascoltato sono particolarmente presenti in questo momento......Leggi tutto

Congresso Eucaristico Arcidiocesano si inizia in Bolivia

L’evento ha come tema lo stesso del grande incontro eucaristico del prossimo anno: “L’Eucaristia, pane spezzato per il mondo”...Leggi tutto

Diocesi di Roma farà un pellegrinaggio a Lourdes per vivere “La gioia della conversione”

Il pellegrinaggio, che sarà di cinque giorni di preghiera – dal 25 al 29 agosto – nei luoghi di Santa Bernadette Soubirous, avrà come tema “La gioia della conversione”...Leggi tutto

Suore messicane offrono le loro preghiere in riparazione dei peccati dell’umanità

Oltre alla preghiera, le Suore Missionarie della Beata Vergine Addolorata, partecipano anche al lavoro pastorale della Chiesa attraverso le opere di carità....Leggi tutto

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.