Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Servizi » Calendario del mese »
Calendario del mese

Santi di Ottobre 2014

Pubblicato 2014/10/10
Autore : Redazione

I Santi di ogni giorno

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share
1. Santa Teresa di Gesù Bambino,
vergine e dottore della Chiesa
(†1897 Lisieux - Francia).
Beato Luigi Maria Monti, religioso
(†1900). Fondatore della
Congregazione dei Figli dell'Immacolata
Concezione. Morì nella
casa per orfani da lui istituita a
Saronno.

2. Santi Angeli Custodi.
Beato Antonio Chevrier, sacerdote
(†1879). Fondò a Lione, in
Francia, l'Opera della Provvidenza
del Prado.

3. Sant'Esichio, monaco (†sec. IV).
Discepolo di Sant'Ilarione e suo
compagno di pellegrinaggio, morì
a Mayuma, in Palestina.

4. San Francesco d'Assisi, religioso
(†1226 Assisi - Italia).

Sant'Aurea, badessa (†c. 666).
Designata da Sant'Eligio come
superiora del monastero da lui
fondato a Parigi secondo la regola
di San Colombano.

5. XXVII Domenica del Tempo Ordinario.
Santa Flora, vergine (†1347).
Religiosa dell'Ordine di San Giovanni
di Gerusalemme. Si dedicò
all'assistenza agli infermi poveri
nell'Ospedale di Beaulieu, in
Francia.

6. San Bruno, sacerdote ed eremita
(†1101 Serra San Bruno - Calabria).
Beata Maria Rosa Durocher,
vergine (†1849). Fondò a Longueuil,
in Canada, la Congregazione
delle Suore dei Santi Nomi
di Gesù e Maria.

7. Beata Vergine Maria del Rosario.
Beato Martino Cid, abate
(†1152). Fondò il monastero di
Bellafuente, a Valparaíso, in Spagna,
e lo aggregò all'Ordine Cistercense.
8. Sant'Ugo, religioso (†ca. 1233).
Dopo aver prestato servizio militare
in Terra Santa, fu designato
Maestro della Commenda
dell'Ordine di San Giovanni di
Gerusalemme nella città di Genova,
dove si distinse per la sua
bontà e carità con i poveri.

9. San Dionigi, vescovo, e compagni,
martiri (†sec. III Parigi).
San Giovanni Leonardi, sacerdote
(†1609 Roma).
Sant'Abramo, patriarca. Rispondendo
alla chiamata di Dio,
partì da Ur dei Caldei in cerca
della terra promessa.

10. Beato Edoardo Detkens, martire
(†1942). Sacerdote polacco ucciso
nella camera a gas, a Linz, in
Austria.

11. San Meinardo, vescovo (†1196).
Monaco tedesco che, ormai in
avanzata età, partì per evangelizzare
la Lettonia, dove fu ordinato
vescovo.

12. XXVIII Domenica del Tempo
Ordinario.

San Felice IV, papa (†530).
Trasformò due templi del Foro
Romano nella basilica dedicata ai
Santi Cosma e Damiano.

13. San Romolo, vescovo (†sec. V).
Pieno di ardore apostolico, morì
durante una visita pastorale nei
villaggi rurali della sua diocesi di
Genova.

14. San Callisto I, papa e martire
(†ca. 222 Roma).
Beato Diego Kagayama Haito,
martire (†1619). Nobile samurai
e governatore della città. Morì
decapitato a Kokura, in Giappone,
mentre pregava con un crocefisso
in mano.

15. Santa Teresa di Gesù, vergine e
dottore della Chiesa (†1582 Alba
di Tormes - Spagna).
San Severo di Treviri, vescovo
(†sec. V). Fu compagno di San
Germano di Auxerre nella lotta
contro l'eresia pelagiana in Bretagna
e predicò ai Germani il
Vangelo. Morì a Treviri, in Germania.

16. Sant'Edvige, religiosa (†1243
Trebnitz - Polonia).
Santa Margherita Maria Alacoque,
vergine (†1690 Paray-le-
Monial - Francia).
Beato Agostino Thevarparampil,
sacerdote (†1973). Sacerdote
dell'eparchia sirio-malabar di Palai,
nello Stato di Kerala, consacrò
la sua vita all'apostolato con i
dalit, o "intoccabili".

17. Sant'Ignazio di Antiochia, vescovo
e martire (†107 Roma).
Beato Giacomo Burin, sacerdote
e martire (†1794). Esercitò
clandestinamente il suo ministero
pastorale durante la Rivoluzione
Francese. Fu fucilato mentre
celebrava Messa a Laval, con
il Sacro Calice tra le mani.

18. San Luca, evangelista.
San Pietro d'Alcantara, sacerdote
(†1562). Con il suo esempio
di vita penitente e austera, riformò
la disciplina regolare dei conventi
francescani in Spagna. Fu
consigliere di Santa Teresa nella
riforma carmelitana.

19. XXIX Domenica del Tempo Ordinario.
Santi Giovanni de Brébeuf,
Isacco Jogues
, sacerdoti, e compagni,
martiri (†1642-1649 Ossernenon
- Canada).
San Paolo della Croce, sacerdote
(†1775 Roma).
Beato Giorgio Popieluzko, sacerdote
e martire (†1984). Sacerdote
della diocesi di Varsavia, assassinato
a Wloclawek, in Polonia.

20. Sant'Adelina, badessa (†ca.
1125)
. Prima superiora del monastero
di Mortain, a Savigny, in
Francia, che fondò con l'aiuto di
suo fratello San Vitale.

21. San Pietro Yu Tae-ch'ol, martire
(†1839).
Imprigionato a soli
13 anni esortava i suoi compagni
di prigionia a sopportare i supplizi.
Fu ucciso a Seul, in Corea
del Sud, per strangolamento, dopo
esser stato crudelmente flagellato.

22. San Moderano, abate (†ca.
720). Fu vescovo di Rennes, in
Francia, e poi abate del monastero
di Berceto, a Parma. Si distinse
per il suo amore della solitudine
e la devozione verso i
luoghi santi.

23. San Giovanni da Capestrano,
sacerdote (†1456 Ilok - Croazia).

Sant'Ignazio, vescovo (†877).
Perseguitato ed esiliato per aver
rimproverato l'imperatore Barda
di aver ripudiato la sua legittima
moglie. Su intervento di
Papa Nicola I, fu restituito alla
sua sede patriarcale di Costantinopoli.

24. Sant'Antonio Maria Claret, vescovo
(†1870 Fontfroide - Francia).

San Proclo, Vescovo (†446).
Patriarca di Costantinopoli, proclamò
senza timore la Maternità
Divina di Maria e trasferì in questa
città il corpo di San Giovanni
Crisostomo.

25. San Frutto, eremita (†ca. 715).
Distribuì i suoi beni ai poveri e
condusse una vita eremitica su
una rupe nei pressi di Segovia.

26. XXX Domenica del Tempo Ordinario.
Santi Luciano e Marciano,
martiri
(†ca. 250). Bruciati vivi a
Izmit, in Turchia, per ordine del
proconsole Sabino.

27. Beato Bartolomeo di Breganze,
vescovo (†1270).
Frate domenicano
che istituì la Milizia di Gesù
Cristo a Vicenza, dove fu Vescovo.

28. Santi Simone e Giuda, apostoli.
San Ferruccio, martire
(†ca. 300). Abbandonò il servizio
militare per servire meglio
e più liberamente Cristo.
Fu martirizzato a Magonza, in
Germania.

29. San Zenobio, sacerdote (†sec.
IV).
Coronato con la palma
del martirio a Sidone, in Libano,
mentre esortava i suoi compagni
a dare la propria vita per
Cristo.

30. Sant'Eutropia, martire (†ca.
sec. III)
. Subì crudeli tormenti
ad Alessandria, in Egitto,
perché si rifiutava di rinnegare
Cristo.

31. Beato Cristoforo di Romagna,
sacerdote (†1272). Frate minore
inviato da San Francesco d'Assisi
stesso a predicare in Aquitania.
Morì centenario a Cahors, in
Francia.

 
Suo voto :
0
Risultato :
0
- Voti: 0

Articoli suggeriti

Papa a Santa Marta: La più brutta corruzione è lo spirito di mondanità!”

Anche in mezzo a tante difficoltà, il cristiano non ceda alla depressione. È ciò che ha detto il Santo Padre nella Messa celebrata la mattina di questio giovedì 27 novembre a Casa di Santa Marta......Leggi tutto

Quando l’antico è sempre attuale

Un giorno nella metropolitana di San Paolo, ho notato una ragazza con una collana al collo, da cui pendeva sia dal collo sia dalla schiena una targa di plastica con un pezzo di stoffa colore marrone...Leggi tutto

Il servizio e il desiderio di santificare

Dove passò Maria e con quanti ha vissuto su questa terra, lasciò il segno indelebile della sua bontà materna, confermata dai Santi Vangeli...Leggi tutto

All'udienza generale, il Papa insegna che: “L´ascensione non indica l'assenza di Gesù”

Cristo, insieme al Padre, trascende lo spazio e il tempo ed è anche vicino a ciascuno di noi. ...Leggi tutto

La preghiera di Gesù

Nelle ultime catechesi abbiamo riflettuto su alcuni esempi di preghiera nell’Antico Testamento, oggi vorrei iniziare a guardare a Gesù, alla sua preghiera, che attraversa tutta la sua vita...Leggi tutto

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.