Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Altri » Notizie »
Notizie

Suore messicane offrono le loro preghiere in riparazione dei peccati dell’umanità

Pubblicato 2014/06/30
Autore : Gaudium Press

Oltre alla preghiera, le Suore Missionarie della Beata Vergine Addolorata, partecipano anche al lavoro pastorale della Chiesa attraverso le opere di carità.

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share

Città del Messico - Messico (Lunedì, 30-06-2014, Gaudium Press) Le Suore Missionarie della Beata Vergine Addolorata seguono strettamente la missione che la loro fondatrice, Madre Virginia Padilla Jiménez le ha dato: accompagnare coloro che soffrono offrendoli la riparazione dei dolori attraverso la preghiera e la carità.

Approvata il 28 agosto 1983, durante una Messa solenne nella Basilica di Guadalupe, presieduta dall'arcivescovo del Messico, l'allora cardinale Ernesto Corripio Ahumada, la congregazione ha la sua spiritualità basata sull'amore per Gesù Cristo presente nel sacramento dell'Eucaristia "per Lui la Chiesa vive e cresce continuamente".

Attraverso la partecipazione quotidiana alla celebrazione della Santa Messa "per intercedere accanto Dio per l'umanità. Ci rendiamo alla preghiera con spirito di riparazione per i nostri peccati e quelli dei nostri fratelli", ha espresso Madre Rosa María Chico Paredes, superiora della congregazione.

"Ci rendiamo con spirito di riparazione alla preghiera per i sofferenti, per coloro che ne hanno bisogno, per coloro che non conoscono Cristo; chiediamo anche per il Santo Padre, i vescovi, i sacerdoti, i diaconi ed i seminaristi, perché con la loro vita e l'esempio, potranno portare molti al Signore, ma possono anche allontanarli", ha detto.

Oltre alla preghiera, le Suore Missionarie della Beata Vergine Addolorata, partecipano anche il lavoro pastorale della Chiesa attraverso le opere di carità, come l'educazione nelle scuole per bambini svantaggiati, la catechesi e altri servizi.
La loro casa di formazione si trova vicino alla Basilica di Guadalupe, perché il desiderio della Madre fondatrice era che le giovani novizie si formassero sotto lo sguardo amorevole della Vergine di Guadalupe e che la devozione a Lei aiutasse alla solidità della loro vocazione.

Il processo di formazione delle Missionarie della Beata Vergine Addolorata, riparatrici dei dolori, è di 9 anni: 1 come aspiranti; 1 come postulanti; 1 di noviziato e sei anni juniorato, in modo che le giovani acquisiscano una formazione graduale che le aiuti a raggiungere una maturazione completa, adatta al servizio di Dio nella Chiesa. (EPC)

Informazioni del SIAME

Suo voto :
0
Risultato :
0
- Voti: 0

Articoli suggeriti

Papa Francesco a Casa Santa Marta: La grande virtù della Chiesa dev’essere brillare della luce che viene da Cristo

Il Papa ha detto durante la Messa celebrata la mattina di questo lunedì 24 novembre presso la Casa Santa Marta, che la Chiesa è umile e povera, allora è fedele a Cristo, ...Leggi tutto

Il fabbro apprendista

Il Sole aveva appena cominciato a gettare i suoi primi raggi sul villaggio e dal camino della casa del fabbro usciva un denso fumo nero che saliva verso la cima della montagna. Osservandolo attentamente, il piccolo Bernardo disse a Stella, sua sorella mag...Leggi tutto

Cardinale Cipriani apre Sinodo arcidiocesano in Perù

"Dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro”. Queste parole di san Matteo che abbiamo ascoltato sono particolarmente presenti in questo momento......Leggi tutto

Congresso Eucaristico Arcidiocesano si inizia in Bolivia

L’evento ha come tema lo stesso del grande incontro eucaristico del prossimo anno: “L’Eucaristia, pane spezzato per il mondo”...Leggi tutto

Diocesi di Roma farà un pellegrinaggio a Lourdes per vivere “La gioia della conversione”

Il pellegrinaggio, che sarà di cinque giorni di preghiera – dal 25 al 29 agosto – nei luoghi di Santa Bernadette Soubirous, avrà come tema “La gioia della conversione”...Leggi tutto

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.