Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.

Messa campale, in occasione del 92º anniversario della Quinta Apparizione della Vergine Fatima, è stata presieduta dal Vescovo, Mons. Héctor Cubillos che ha benedetto la prima pietra
della Chiesa, la seconda del Sudamerica

Tocancipá (14-09-2009, Gaudium Press) Con una messa campale presieduta dal vescovo di Zipaquirá, monsignor Héctor Cubillos, in occasione del 92° anniversario della Quinta Apparizione delle Vergine di Fatima, è iniziata ieri la costruzione della prima Chiesa degli Araldi del Vangelo in Colombia, nella città di Tocancipá a pochi chilometri da Bogotà.

01.jpg

L’evento ha avuto inizio con la preghiera del Rosario, organizzata dal sacerdote spagnolo Daniel Mirasierra, per un pubblico di più di mille persone.

L’inaugurazione della chiesa è prevista per il 13 maggio 2010 e sarà usata come cappella per l’Istituto di Formazione degli Araldi in Colombia, ma sarà anche aperta al pubblico.

Il direttore degli Araldi nel Sudamerica, padre Carlos Tejedor, presbiteri, autorità locali e rappresentanti delle imprese edili responsabili per il progetto (PIJAO, Gruppo di Imprese Edili e Contesto Urbano) hanno preso parte alla cerimonia.

‘Prima Pietra'

Nella sua omilia, monsignor Cubillos ha sottolineato l’importanza dell’avvenimento per l’apostolato degli Araldi. “Con la benedizione della ‘prima pietra’ saremo testimoni e contribuiremo allo sviluppo della Chiesa in Colombia e nel mondo”.

“Dio, con la sua benedizione, guida i nostri passi affinché questo tempio diventi una realtà.Dobbiamo essere testimoni del Vangelo con tutto il nostro amore e pensare in maniera diversa, imparare da Cristo per cambiare la nostra vita”, ha continuato.

02.jpg

Infine, il prelato ha sottolineato l’importanza degli Araldi del Vangelo in Colombia e della formazione dei giovani. “Loro scoprono Cristo e, costantemente, danno testimonianza della loro fede come l’unica strada per la salvezza dell’umanità”.

Seconda Chiesa

In un’intervista esclusiva alla Gaudium Press, il padre Carlos Tejedor ha detto che l’obiettivo è quello di ‘convertire questo luogo in un centro di preghiera, riconciliazione, riflessione e pace’, specialmente ‘per la Colombia, che ne ha tanto bisogno’.

“Ci rallegra vedere la grande quantità di persone che sono venute all’evento. Il luogo sarà per coloro che desiderano venire e cercare qui un incontro di preghiera con Dio”, ha affermato.

Il sacerdote ha informato che questa è ‘con l’aiuto di Dio”, la seconda Chiesa degli Araldi nell’America Latina, dopo quella che è stata costruita a San Paolo (Brasile), nel febbraio dello scorso anno.

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.