Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.

Approfittando delle vacanze scolastiche, i giovani che fanno già parte dell’Istituzione e altri che aspirano ad essere araldi del Vangelo si sono riuniti tra il 15 e il 20 gennaio presso la Casa di Formazione Thabor situata a Caieiras (Brasile), per partecipare a un altro Corso di Vacanze.

Preparandosi ad affrontare difficoltà

Questa volta, le esposizioni e i pezzi teatrali sono ruotati attorno alla storia di una nave che affronta tempeste, i cui marinai devono conquistare nuove terre. Si mostrava così, con un linguaggio accessibile e didattico, come la vita umana presenti difficoltà, ma si metteva anche in evidenza che, per chi vuole conquistare anime per Nostro Signore Gesù Cristo, non ci sono tempeste che lo facciano desistere.

Ora, nessuna “navigazione” giunge a buon fine senza l’aiuto della Santissima Vergine. Così, con l’intenzione di infervorare i giovani araldi in questa devozione così sicura, è stata intronizzata solennemente nell’auditorium la statua della Madonna del Buon Successo e della Vittoria, appartenente a questo centro di formazione. 

Formando nuovi evangelizzatori

Tra i circa 800 partecipanti al Corso di Vacanze, c’era una delegazione del Mozambico. Gli altri provenivano da diversi paesi e stati del Brasile. Sebbene tutti ricevano una formazione nei loro rispettivi paesi, non rinunciano a passare un certo tempo a San Paolo per assimilare meglio lo spirito dell’Associazione e prepararsi ad essere degli evangelizzatori devoti ed efficaci.

Corso di Vacanze nella Casa Monte Carmelo

Il settore femminile degli Araldi ha anch’esso tenuto il suo Corso di Vacanze tra il 17 e il 20 gennaio nella Casa Monte Carmelo, a Caieiras (Brasile). Circa 500 giovani hanno partecipato a conferenze e produzioni teatrali che hanno affrontato il tema “Fiducia!”, una virtù più che necessaria ai nostri giorni.

 

Formação-1.jpg Formação-2.jpg

Formazione integrale – Nei Corsi di Vacanze si cerca di abbracciare tutti gli aspetti della formazione. Questo porta a prestare un’attenzione speciale alla vita spirituale, ma senza trascurare gli aspetti che aiutano a sviluppare le attitudini e le potenzialità dei giovani dal punto di vista artistico e culturale.

 

Setor-Feminino-1.jpg Setor-Feminino-2.jpg
Setor-Feminino-3.jpg Setor-Feminino-4.jpg
Setor-Feminino-5.jpg Setor-Feminino-6.jpg

Settore Femminile – Centinaia di giovani si sono riunite per pregare (1), seguire mostre e dibattiti (2) e partecipare con devozione alla Santa Messa (3 e 4). Le lezioni (5) e le opere teatrali (6) hanno affrontato la necessità di avere grande fiducia nella Madonna, in San Giuseppe e nella Divina Provvidenza.

 

Trabalho-1.jpg Trabalho-2.jpg Trabalho-3.jpg

Lavoro di “retroguardia” – Oltre a scegliere e preparare i temi per le mostre, gli araldi che si occupano del centro di formazione hanno elaborato gli scenari per le rappresentazioni teatrali, realizzato i costumi e interpretato i ruoli in tutti i pezzi. Nel frattempo, un altro gruppo di araldi preparava i pasti.

 

Cerimônias-1.jpg

Cerimônias-2.jpg Cerimônias-3.jpg

Cerimonie di ricezione dell’abito

Durante i Corsi di Vacanze dei settori maschile e femminile, i giovani che aspirano a condurre una vita consacrata hanno insistito con i rispettivi formatori per ricevere l’abito degli Araldi prima di tornare nelle rispettive città e paesi. Così, il 20 gennaio, 180 studenti di entrambi i sessi hanno ricevuto dalle mani del Fondatore, in una bellissima cerimonia celebrata nella Basilica della Madonna del Rosario, lo scapolare che evidenzia la loro appartenenza all’istituzione (1). Una settimana prima, il 13 gennaio, 42 giovani che hanno concluso le scuole superiori hanno ricevuto l’abito con la tunica bianca tipica di coloro che si sono iscritti nei Corsi Superiori di Filosofia e Teologia. Dopo aver pregato, prostrati, la Litania di Tutti i Santi (2) e ricevuto lo scapolare, tutti si sono riuniti intorno a Mons. João Scognamiglio Clá Dias, EP, per chiedergli consigli per meglio seguire la loro vocazione (3).

 

italia-1.jpg italia-2.jpg

Italia – In occasione del 550° anniversario dell’arrivo della Madonna a Genazzano, gli Araldi hanno promosso “Un giorno con Maria” nel celebre Santuario. Una processione ha preceduto la Messa solenne. Cooperatori provenienti da Spagna e Portogallo hanno fatto la loro solenne consacrazione a Maria Santissima di fronte all’affresco miracoloso. 

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.