Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.

1.jpg 2.jpg
3.jpg 4.jpg 5.jpg

   Proprio nel giorno di Natale, com’è ormai tradizione, sacerdoti e missionari degli Araldi hanno visitato l’Ospedale Geriatrico e Convalescenziario Dom Pedro II, avendo l’onore di essere accompagnati questa volta da Mons. Sérgio de Deus, Vescovo Ausiliare di San Paolo (1).

   Questa è stata una delle numerose attività svolte durante il periodo natalizio in tutto il mondo per portare affetto e conforto ai più bisognosi. A Maputo, in Mozambico, i membri dell’Associazione hanno portato il Bambino Gesù ai piccini della Casa della Gioia (2). A Nuova Friburgo, in Brasile, giovani del settore femminile hanno visitato l’Ospedale Municipale Raul Sertã (3). A Cariacica, in Brasile, araldi e catechisti della Parrocchia del Buon Gesù hanno distribuito cibo, vestiti e giocattoli nella comunità Recanto da Beleza (4).

   A San José da Costa Rica, giovani aspiranti hanno percorso i letti dell’Ospedale Infantile cantando canzoni natalizie (5). 

 
portugal1.jpg portugal2.jpg portugal3.jpg

Portogallo – Il Nunzio Apostolico, Mons. Rino Passigato, ha ricevuto alla nunziatura alcune giovani del ramo femminile, che gli hanno offerto un recital in onore del Dio Bambino (a sinistra). Nello storico Monastero dei Geronimi, Mons. Joaquim Mendes, SDB, Vescovo Ausiliare di Lisbona (al centro), ha presieduto la Santa Messa Gaudete, seguita da un concerto di musiche natalizie. Il tempio spazioso era affollato di amici e simpatizzanti (a destra).

 

Presepi: evangelizzare per mezzo dell’arte

presepio1.jpg presepio2.jpg
presepio3.jpg presepio4.jpg
presepio5.jpg presepio6.jpg

   I presepi catechistici degli Araldi del Vangelo si sono rivelati un eccellente mezzo per parlare in modo attraente del Mistero dell’Incarnazione. Migliaia di scolari e gruppi di catechesi li visitano ogni anno nelle case dell’Istituzione dove vengono allestiti.

   A Santiago del Cile, il presepe è stato inaugurato dal Cardinale Ricardo Ezzati, Arcivescovo Metropolita (1). A Recife, è stato Mons. Antonio Tourinho Neto, Vescovo Ausiliare di Olinda e Recife, che ha dato la benedizione iniziale (2). In Costa Rica e Guatemala l’inaugurazione è stata fatta dai rispettivi Nunzi Apostolici, Mons. Antonio Arcari (3) e Mons. Nicolás Thevenin (4). Il presepe di Guimarães, in Portogallo, è stato visitato da Mons. Antonio Taipa, Amministratore Diocesano di Oporto (5), Mons. Manuel Linda, Vescovo delle Forze armate e di Sicurezza e Mons. Nuno Almeida, Vescovo Ausiliare di Braga. Il presepe di Salvador, che ha ricevuto il primo premio dell’Arcidiocesi nella categoria istituzionale, è stato benedetto da Mons. Estevam dos Santos Silva Figlio, Vescovo ausiliare (6). (Rivista Araldi del Vangelo, Febbraio/2018, n. 177, p. 30 - 31)

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.