Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Servizi » Calendario del mese »
Calendario del mese

Santi di Ottobre 2015

Pubblicato 2015/10/01
Autore : I Santi di ogni giorno

I Santi di ogni giorno

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share
1. Santa Teresa di Gesù Bambino,
vergine e dottore della Chiesa
(†1897 Lisieux - Francia).
Beati Gaspare Hikojiro e Andrea
Yoshida, martiri (†1617).
Catechisti sgozzati a Nagasaki,
Giappone, per aver accolto sacerdoti
a casa loro.

2. Santi Angeli Custodi.
San Beregiso, abate (†d. 725).
Fondò ad Andage, attuale Belgio,
un monastero di canonici regolari,
di cui fu abate.

3. San Massimiano, vescovo (†c.
410).
Vescovo di Bagai, attuale
Algeria. Fu ripetutamente torturato
da eretici, gettato dall'alto di
una torre e dato per morto, ma si
riprese e continuò a lottare per la
Fede Cattolica.

4. XXVII Domenica del Tempo Ordinario.
San Francesco d'Assisi, religioso
(†1226 Assisi - Italia). Patrono
d'Itali.
San Petronio, vescovo (†c.
450). Rinunciando agli onori che
possedeva nell'Impero Romano,
si fece sacerdote e fu eletto vescovo
di Bologna.

5. Santa Maria Faustina Kowalska,
vergine (†1938). Religiosa delle
Suore della Beata Vergine Maria
della Misericordia, a Cracovia,
in Polonia, lavorò per annunciare
il mistero della divina misericordia.

6. San Bruno, sacerdote ed eremita
(†1101 Sierra San Bruno - Italia).
Santa Maria Francesca delle
Piaghe del Signore Nostro Gesù
Cristo, vergine (†1791). Terziaria
francescana, si distinse per la
sua pazienza nelle tribolazioni e
avversità, come pure per le penitenze
e per l'amore di Dio e delle
anime, a Napoli.

7. Beata Maria Vergine del Rosario.
San Marco I, papa (†336). Fece
costruire le Basiliche romane
di San Marco e di Santa Balbina,
dove fu sepolto.

8. San Felice, vescovo (†sec. IV).
Ordinato da Sant'Ambrogio di
Milano, fu il primo vescovo di
Como.

9. San Dionigi, vescovo, e compagni,
martiri (†sec. III Parigi).

San Giovanni Leonardi, sacerdote
(†1609 Roma).
Santa Publia, vedova (†sec.
IV). Fu schiaffeggiata per ordine
dell' imperatore Giuliano, per
aver cantato salmi che condannano
l'idolatria. Entrò in un monastero
dopo la morte del marito.

10. San Daniele Comboni, vescovo
(†1881).
Primo vescovo cattolico
dell'Africa Centrale, fondò l'Istituto
dei Missionari Comboniani
del Cuore di Gesù. Morì a Khartum,
in Sudan.

11. XXVIII Domenica del Tempo
Ordinario.

San Pietro Lê Tuy, sacerdote
e martire (†1833). Decapitato
al tempo dell'imperatore Minh
Mang, ad Hanoi, in Vietnam.

12. Beato Romano Sitko, sacerdote
e martire (†1942).
Rettore del seminario
di Tarnów, in Polonia, fu
catturato e atrocemente torturato
nel campo di concentramento
di Auschwitz.

13. Beata Alessandrina Maria da
Costa (†1955)
. Per aver difeso la
sua castità, divenne paraplegica
a 14 anni, a Balasar, in Portogallo.
Visse confinata a letto il resto
della vita, offrendosi come vittima
per la conversione dei peccatori.

14. San Callisto I, papa e martire
(†c. 222 Roma).

San Domenico Loricato, sacerdote
(†1060). Religioso
dell'Ordine dei Camaldolesi che,
dopo essere stato sacerdote simoniacamente,
si fece eremita e
discepolo di San Pier Damiani,
conducendo una vita di austerità
e rigorosa osservanza a San Severino,
nelle Marche.

15. Santa Teresa di Gesù, vergine e
dottore della Chiesa (†1582 Alba
di Tormes - Spagna).
Santa Tecla, badessa (†c. 790).
Inviata dall'Inghilterra in Germania
ad aiutare San Bonifacio, diresse
il monastero di Ochsenfurt
e poi quello di Kitzingen.

16. Santa Edvige, religiosa (†1243
Trebnitz - Polonia).

Santa Margherita Maria Alacoque,
vergine (†1690 Paray-le-
Monial - Francia).
San Gallo, sacerdote e monaco
(†645). Educato da San Colombano
nel monastero di Bangor,
in Irlanda, propagò il Vangelo
in quella regione.

17. Sant'Ignazio di Antiochia, vescovo
e martire (†107 Roma).

Sant'Osea, profeta. Con le sue
parole ed esempio di vita, annunciò
all'infedele popolo di Israele
il Signore come Sposo sempre fedele
e di infinita misericordia.

18. XXIX Domenica del Tempo Ordinario.
San Luca, evangelista.

Sant'Amabile, sacerdote
(†sec. V). Parroco di Riom, in
Francia, noto come "uomo di mirabile
santità", per le sue virtù e
doni di miracoli.

19. Santi Giovanni di Brébeuf, Isacco
Jogues, sacerdoti, e compagni,
martiri (†1642-1649 Ossernenon
- Canada).
San Paolo della Croce, sacerdote
(†1775 Roma).
Beato Tommaso Hélye, sacerdote
(†1257). Esercitava il suo
ministero durante il giorno e dedicava
alla preghiera e alla penitenza
la notte, nella Diocesi di
Coutances, in Normandia, Francia.

20. Beato Giacomo Strepa, vescovo
(†1409).
Priore del convento
francescano di Lviv, in Ucraina,
nominato vescovo di Halicz.

21. Santa Laura di Santa Caterina
da Siena Montoya y Upegui, vergine
(†1949).
Fondatrice della
Congregazione delle Suore Missionarie
di Maria Immacolata e
Santa Caterina da Siena, a Dabeiba,
in Colombia.

22. San Marco, vescovo (†sec. II).
Primo vescovo proveniente dai
gentili a occupare la Sede di Gerusalemme.

23. San Giovanni da Capestrano,
sacerdote (†1456 Ilok - Croazia).

Beato Arnoldo, religioso
(†1890). Religioso della Congregazione
dei Frati delle Scuole
Cristiane morto a Reims, in
Francia.

24. Sant'Antonio Maria Claret, vescovo
(†1870 Fontfroide - Francia).

San Fromundo, vescovo (†sec.
VII). Fondò il monastero di monache
di Ham ed esercitò il ministero
pastorale a Coutances,
nell'attuale Francia.

25. XXX Domenica del Tempo Ordinario.
Beato Taddeo Machar, vescovo
(†1492). Nobile irlandese,
eletto vescovo di Cork e Cloyne,
dovette lasciare la sua patria per
l'ostilità dei potenti. Morì a Borgo
Sant'Antonio, presso Ivrea,
durante il viaggio per Roma.

26. Beata Celina Chludzindska Borzecka,
religiosa (†1913). Fondò
a Roma la Congregazione delle
Suore della Resurrezione di Nostro
Signore Gesù Cristo.

27. Sant'Evaristo, papa (†108). Diresse
la Chiesa Romana, come
quarto successore di San Pietro, al
tempo dell'imperatore Traiano.

28. Santi Simone e Giuda, apostoli.
San Germano, abate (†sec.
XI). Fondò e diresse il priorato
di Talloires, in Francia.

29. San Narciso, vescovo (†c. 222).
Eletto vescovo di Gerusalemme
quando aveva quasi 100 anni di
età, fu modello di pazienza e fede.
Morì a 116 anni.

30. Beato Alessio Zaryckyj, sacerdote
e martire (†1963).
Sotto un regime
ostile a Dio, fu deportato in
un campo di concentramento a
Dolinka, in Kazakistan, dove passò
a vita eterna.

31. Beato Tommaso da Firenze Bellacci,
religioso (†1447).
Frate laico
francescano inviato in Terra
Santa e in Etiopia, dove fu imprigionato
e torturato. Ritornò in
Italia e morì a Rieti, mentre era
in cammino verso Roma.

Suo voto :
0
Risultato :
0
- Voti: 0

Articoli suggeriti

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.