Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Altri » Notizie »
Notizie

Papa Francesco presiede Messa in memoria della Vergine di Guadalupe in Vaticano

Pubblicato 2014/12/15
Autore : Gaudium Press

Nella Basilica di San Pietro, lo scorso venerdì 12 dicembre, il Papa ha celebrato la Santa Messa della festa della Madonna di Guadalupe, e ha dichiarato che l'America Latina - dove la Vergine Maria è considerata patrona - è il continente della speranza.

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share

Città del Vaticano (Lunedì, 15-12-2014, Gaudium Press) Nella Basilica di San Pietro, lo scorso venerdì 12 dicembre, il Papa ha celebrato la Santa Messa della festa della Madonna di Guadalupe, e ha dichiarato che l'America Latina - dove la Vergine Maria è considerata patrona - è il continente della speranza.

papa_francisco.jpeg

Ha concelebrato la Messa il Cardinale Raimundo Damasceno Assis, a invito del Santo Padre.

Papa ha raccontatto al pubblico presso la Basilica che, quando apparve a san Juan Diego nel Tepeyac, si presentò come la "perfetta sempre "Vergine Santa Maria, Madre del vero Dio", e ciò fu come un "grande segno apparso nel cielo: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi, e sulla testa una corona a dodici stelle".

"La Santa Madre di Dio ha visitato questi popoli e ha voluto rimanere con loro. Ha lasciato stampata misteriosamente la sua sacra immagine nella "tilma" del suo messaggero perché la avessimo ben presente, diventando così simbolo dell'alleanza di Maria con queste genti, a cui conferisce anima e tenerezza", ha detto.

Per sua intercessione la fede cristiana ha incominciato a diventare il più ricco tesoro dell'anima dei popoli americani, la cui perla preziosa è Gesù Cristo.

Poi, il Papa ha detto ancora una volta che l'America Latina è il "continente della speranza", e che "è possibile custodire questa speranza solo con grandi dosi di verità e di amore, fondamenti di tutta la realtà, motori rivoluzionari di un'autentica vita nuova".

"Imploriamo la Santissima Vergine Maria, nella sua vocazione guadalupana, la Madre di Dio, la Regina e mia Signora, perché continui ad accompagnare, aiutare e proteggere i nostri popoli. E perché conduca per mano tutti i figli che vanno peregrinando in quelle terre incontro al suo Figlio, Gesù Cristo, Nostro Signore, presente nella Chiesa, nella sua sacramentalità, specialmente nell'Eucaristia, presente nel tesoro della sua Parola e nei suoi insegnamenti, presente nel santo popolo fedele di Dio, presente in quelli che soffrono e negli umili di cuore", ha concluso. (LMI)

Suo voto :
0
Risultato :
0
- Voti: 0

Articoli suggeriti

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.