Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Altri » Notizie »
Notizie

Salesiani fanno pellegrinaggio in Patagonia, dove è arrivato il carisma di San Giovanni Bosco in Argentina

Pubblicato 2014/09/04
Autore : Gaudium Press

Dal 16 agosto scorso, fino al 16 agosto 2015, succede l'Anno del Bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco.

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share

Patagonia - Argentina (Giovedì, 04-09-2014, Gaudium Press) Dal 16 agosto scorso, fino al 16 agosto 2015, succede l'Anno del Bicentenario della nascita di San Giovanni Bosco. Ci sono diverse attività e iniziative che si sviluppano nei Paesi che hanno la presenza della Famiglia Salesiana, fondata dal Santo italiano.

Una di queste iniziative, che hacolpito particolarmente l'attenzione per il suo significato storico, è il pellegrinaggio di un gruppo di salesiani argentini in Patagônia, tenuto per seguire le orme del carisma salesiano nel luogo dove è sbarcato per la prima volta in Argentina la Congregazione del "Santo della gioventù".

I pellegrini usciranno dalla comunità salesiana di Resistencia, e anche di altre città del Chaco, e faranno il pellegrinaggio per le terre più lontane del Sudamerica dal 21 gennaio fino al 7 Febbraio 2015, per approfondirsi nel carisma e nella spiritualità salesiana, rendere omaggio al loro Patrono per i suoi 200 anni e anche per pregare nei principali luoghi dell'Argentina Salesiana.

Loro partiranno per Patagonia in um gruppo di circa 120 persone, tra i quali ci sono insegnanti, gruppi giovanili, collaboratori, gruppi familiari e di preghiera, che rappresentano la grande ricchezza della Famiglia Salesiana.

Si prevede che il percorso passi attraverso Funes, Tandil, Las Grutas, Rawson, San Carlos de Bariloche, Junín de los Andes e Las Heras. Durante il pellegrinaggio i fedeli si recheranno in visita ai Santuari, scuole, parrocchie, templi, musei e altri luoghi dove spicca la presenza salesiana.

Il sogno di San Giovanni Bosco con la Patagonia

È stato proprio San Giovanni Bosco che sognato di portare il carisma salesiano in Patagonia. Lo stesso Santo l'ha narrato come segue a Papa Pio IX: "Ho sognato che ero in una regione selvatica, totalmente sconosciuta C'era um terreno completamente incolto, in cui non si vedevano le montagne né le colline, solo dai suoi lontani confini si vedevano grandissime monti. Ho visto su questi monti molti gruppi di uomini che camminavano. Erano quasi nudi, e di straordinaria altezza, dall'aspetto feroce. Capelli lunghi e rigidi. Il colore della pelle era scura e sulle spalle portavano mantelli di pelliccia. Portavano come arme una lancia lunga per gettare le pietre. Questi gruppi di uomini, sparsi, si impegnavano in varie attività. Alcuni inseguivano le bestie, altri combattevano tra di loro, tribù contro tribù; e un terzo gruppo di Battaglia contro i soldati branchi arrivarò (...) presto apparvero sull'estremo del terreno diversi gruppi di missionari di varie comunità religiose e si sono dedicati ad insegnare il Vangelo a quella gente selvaggia, ma loro si gettarono contro i missionari con rabbia diabolica e li uccisero (...) ho pensato: come convertire queste persone così selvaggi? Ma presto ho visto un altro gruppo di missionari che appariva. Si avvicinarono ai selvaggi com il viso allegro ed erano preceduti da un gruppo di giovani".

Infine, nel 1875, e attraverso la Patagonia, i Salesiani arrivarono in Argentina, e questo è diventato il primo Paese al di fuori dell'Europa, dove il carisma di San Giovanni Bosco è arrivato con 10 missionari salesiani. (GPE / EPC)

Suo voto :
0
Risultato :
0
- Voti: 0

Articoli suggeriti

Inaugurata in Italia mostra su San Giovanni Bosco

In occasione delle celebrazioni del Bicentenario di nascita San Giovanni Bosco, la Società Salesiana di San Benigno Cavanese, con sede a Torino, in Italia, ha inaugurato l'8 dicembre......Leggi tutto

Annunciare il Vangelo dalla bellezza è l’obiettivo della Diocesi di Roma per il nuovo anno pastorale

"L'evangelizzazione gioiosa si fa bellezza nella Liturgia in mezzo all'esigenza quotidiana di far progredire il bene", ispirata a questa frase dell'Esortazione apostolica Evangelii Gaudium di Papa Francesco......Leggi tutto

Un disastro che è finito bene ...

Come tutti i giovedì, "mamma Margherita" - madre di San Giovanni Bosco - va al mercato di Castelnuovo per vendere formaggio fresco, pollo e verdure...Leggi tutto

Rilasciato il “Manuale spirituale del pellegrino” per visitare i luoghi che Don Bosco ha percorso

Il manuale si rivolge in particolare ai pellegrini che desiderano dedicare cinque giorni per godere e assimilare il messaggio che i luoghi di Don Bosco offrono....Leggi tutto

Salesiani celebrano il 60° anniversario della canonizzazione di San Domenico Savio

L’allievo di San Giovanni Bosco è stato canonizzato da Papa Pio XII il 12 giugno 1954....Leggi tutto

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.