Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Altri » Notizie »
Notizie

Il matrimonio è lo specchio dell’amore della Trinità, spiega il cardinale Dolan

Pubblicato 2014/06/23
Autore : Gaudium Press

Per il porporato, la festa della Santissima Trinità ha rapporto con il sacramento del matrimonio.

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share

New York - Stati Uniti (Lunedì, 23-06-2014, Gaudium Press) L'arcivescovo di New York, negli Stati Uniti, il cardinale Timothy Dolan, ha dedicato un testo di suo blog personale a commentare alcuni passaggi della sua predicazione della scorsa solennità della Santissima Trinità, che nella sua Arcidiocesi si è unita alla celebrazione delle nozze d'oro di centinaia di coppie. Per il cardinale, questa celebrazione tenuta insieme ha molto senso, dal momento che questo sacramento rispecchia la caratteristica dell'amore della Santissima Trinità: "È raggiantemente evidente nel matrimonio, dove un uomo e una donna, due individui, diventano uno".

La Santissima Trinità, l'origine e la fine

Il matrimonio ha molto a che fare con il mistero della Santissima Trinità per molte ragioni- o per tutte - ha esposto il cardinale Dolan. "In primo luogo, la Santa Trinità è l'origine e il fine di tutta la realtà", ha detto. "Tutto si è iniziato con Dio Padre, Dio Figlio e Dio Spirito Santo, un solo Dio, tre persone, una Trinità infinita ed eterna, che vuole creare l'universo, e perciò c'è origine in questa comunità divina. "E la Trinità è il nostro destino, perché tutta la creazione e tutte le creature sono nel cammino del ritorno al Dio trinitario", ha aggiunto.

Allo stesso modo, l'unione dei coniugi si inizia nel bene e nell'amore, con la partecipazione di Dio, e vivono in modo che siano condotti a Lui, all' "abbraccio eterno del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo", essendo l'amore coniugale un lampo dell'amore di Dio, che ha avviato il matrimonio. Inoltre, ha spiegato, "la Trinità non è ‘là fuori', ma nel profondo, nei nostri cuori". Per questo motivo, questa presenza che la Chiesa chiama "Grazia", ??fa che la Santissima Trinità e santifichi e animi la vita di unione benedetta nel sacramento del matrimonio. Le nozze d'oro sono una prova di questa presenza: "Dio mantenne la sua promessa! Questa grazia, la vita della Santissima Trinità nel loro cuore li ha portati avanti", ha detto il cardinale Dolan.

Matrimonio, immagine dell'amore trinitario

Infine, è nell'esercizio dell'amore e della vita in comunità in cui si gode il rapporto del matrimonio con la Trinità: "È ciò che Dio vuole per noi: che non ci siano individui isolati ed egocentrici, ma che crescano come membri di una comunità", ha detto il cardinale. Questa comunità si esprime in vari modi nella vita di amicizia, nell'unione familiare e la Chiesa è "radiosamente evidente nel matrimonio, dove un uomo e una donna, due individui, diventano uno".

"E l'amore di questa unione tra un uomo e una donna porta una nuova vita, come tutti i figli e nipoti delle nostre coppie in anniversario sono in grado di attestare!", ha aggiunto l'arcivescovo. "L'amore di un uomo e di una donna nel matrimonio è un riflesso, una metafora, uno specchio dell'amore che è nella Santissima Trinità. Quindi, riteniamo che il matrimonio è per sempre, è fedele e fecondo, perché in questo modo è l'amore del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo".

Don Dolan ha concluso il suo messaggio ringraziando le coppie per la loro testimonianza di vita cristiana, che ricorda alla Chiesa il mistero della vita stessa d'amore della Santissima Trinità. (GPE / EPC)

Suo voto :
0
Risultato :
0
- Voti: 0

Articoli suggeriti

Il carisma è una grazia, un dono dato da Dio, ricorda il Pontefice

Il Santo Padre ha proseguito la sua catechesi questo mercoledì, 1º ottobre, durante l'Udienza Generale, a cui hanno partecipato 40mila fedeli riuniti in Piazza San Pietro....Leggi tutto

Messa a Casa Santa Marta: il pensiero di Cristo è la nostra identità cristiana

Papa ha detto nella sua omelia che l’autorità di Gesù e del cristiano viene proprio da questa capacità di capire le cose dello Spirito....Leggi tutto

Perché ricevere l’unzione degli infermi?

"L'effetto comune, primario e principale dei sacramenti è quello di produrre o aumentare la grazia santificante nell'anima". ...Leggi tutto

Il cardinale Rouco stimola le coppie ad essere testimoni coraggiosi dell’amore di Dio

Il matrimonio e la famiglia cristiana sono il grande sostegno di tutto l’edificio sociale. È la base fondamentale della vita sociale e quindi anche della vita della Chiesa...Leggi tutto

La Santissima Trinità ci chiama a partecipare alla sua vita

Iniziando con pietà un atto qualsiasi della vita quotidiana o una preghiera, siamo soliti dire: "Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo"....Leggi tutto

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.