Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Altri » Notizie »
Notizie

Parrocchia a Minas Gerais celebra il centenario della Congregazione Orionina in Brasile

Pubblicato 2014/03/10
Autore : Gaudium Press

In occasione della festa in onore del centenario degli Orioniti in Brasile, ci sarà un pellegrinaggio della Reliquia del Sangue di San Luigi Orione.

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share

Mar de Espanha - Minas Gerais (Lunedì, 10-03-2014, Gaudium Press) A Mar di Espanha, in Minas Gerais, la prima città brasiliana che ospiterà la Congregazione di San Luigi Orione, la parrocchia di Nostra Signora della Misericordia celebrerà questo mese di marzo il centenario della presenza degli Orioniti in Brasile.

Nella programmazione dell'evento, che avrà inizio il 12 marzo, c'è l'accoglienza ai fedeli in tutto il Brasile e il pellegrinaggio della reliquia del Sangue del beato fondatore della congregazione.

Le visite degli Orioniti a scuole, ospedali e comunità nella città mineira mirano ad annunciare all'intera popolazione la festa del Patrono, che sarà celebrata il 16 marzo. Nell'occasione, le carovane di Minas Gerais, Rio de Janeiro e Espirito Santo saranno accolte alle 7.00 del mattino, ed i partecipanti saranno accolti all'ingresso della città, dove c'è un monumento dedicato a San Luigi Orione.

I pellegrini cammineranno attraverso la città per raggiungere il Santuario Arcivescovile di Nostra Signora della Misericordia, dove ci sarà una Messa alle ore 11.00 e il ricevimento della reliquia di San Luigi Orione.

"A questo proposito, Minas Gerais, proprio a causa dell'inizio a Mar de Espanha, è lo Stato di residenza di molti di loro. Secondo quello che si sa, ogni religioso potrebbe sentirsi responsabile di effettuare l'invito, motivando la partecipazione all'evento il 16 marzo. Sarebbe bello e notevole se l'incontro fosse segnato lì nel ‘luogo di nascita brasiliano' della Congregazione", ha detto padre Tarcisio Vieira, Direttore Provinciale degli Orioniti in Brasile, in un messaggio pubblicato sul Portale della Famiglia Orionina in Brasile.

Padre Tarcisio chiede ancora che i partecipanti di questa festa facciano del pellegrinaggio "un evento familiare, di amicizia e manifestazione pubblica del nostro ‘essere orionita'".

"La gente di Mar de Espanha aspetta a braccia aperte per pregare insieme al Santuario di Nostra Signora della Misericordia, dove i nostri primi missionari hanno pregato, soprattutto il nostro Santo Padre Fondatore", ha concluso il sacerdote. (LMI)

Dalla Sala Stampa Gaudium Press - Informazioni dell'Arcidiocesi di Juiz de Fora e del Portale della Famiglia Orionina in Brasile

Suo voto :
0
Risultato :
0
- Voti: 0

Articoli suggeriti

Perché la Chiesa cattolica è Santa?

In numerose occasioni sentiamo la celebrazione della liturgia che ricorda un santo, o anche la sollenità di qualcun'altro; certamente partecipiamo anche alla Messa della Solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo...Leggi tutto

San Luigi Orione

Sacerdote semplice e di famiglia umile come Don Bosco - di cui è stato alunno - Don Orione ha incantato il mondo con la sua santità, lo zelo apostolico, le innumerevoli opere in beneficio dei ragazzi e delle persone povere e bisognose....Leggi tutto

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.