Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Devozioni » Preghiere »
Preghiere

Invocazioni alla Vergine Maria

Pubblicato 2019/08/05
Autore : San Giovanni Eudes

San Giovanni Eudes raccomandava di recitare questa preghiera per la conversione dei peccatori e al capezzale degli infermi.

| Stampare | Email E-mail | Report! Correggere | Share

01.jpg

(San Giovanni Eudes)

San Giovanni Eudes raccomandava
di recitare questa preghiera
per la conversione dei peccatori e
al capezzale degli infermi.
La Santissima Vergine gli promise che
coloro i quali, devotamente, l'avessero recitata
in stato di grazia, sarebbero cresciuti
in devozione ad ogni lode. Quanto
ai peccatori,anche i più incalliti, sarebbe
salutare incitarli a recitare questa preghiera
o per lo meno accettare che altri
lo facciano per loro.
È un potentissimo mezzo di conversione
e di santificazione.

Ave Maria, Figlia di Dio Padre.
Ave Maria, Madre di Dio Figlio.
Ave Maria, Sposa dello Spirito Santo.
Ave Maria, tempio di tutta la Divinità.
Ave Maria, candido giglio della Trinità, folgorante
e sempre sereno.
Ave Maria, rosa risplendente di celestiale
amenità.
Ave Maria, Vergine delle Vergini, Vergine
fedele, dalla quale ha voluto nascere e del cui
latte ha voluto essere allattato il Re dei Cieli.
Ave Maria, Regina dei Martiri, la cui anima
fu trafitta dalla spada del dolore.
Ave Maria, Signora del Mondo, a cui fu dato
ogni potere nel Cielo e sulla Terra.
Ave Maria, Regina del mio cuore, Madre,
vita, dolcezza e speranza mia carissima.
Ave Maria, Madre amabile.
Ave Maria, Madre ammirevole.
Ave Maria, Madre di misericordia.
Ave Maria, piena di grazia, il Signore è con
te; benedetta sei Tu tra le donne e benedetto è
il frutto del tuo ventre, Gesù.
E benedetto è il tuo Sposo, San Giuseppe.
E benedetto è tuo Padre, San Gioacchino.
E benedetta è tua Madre, Sant'Anna.
E benedetto è San Giovanni, a cui fosti affidata
ai piedi della Croce.
E benedetto è il tuo Angelo, San Gabriele.
E benedetto è l'Eterno Padre che Ti ha scelto.
E benedetto è tuo Figlio che Ti ha amato.
E benedetto è lo Spirito Santo che Ti ha sposato.
E benedetti sono eternamente coloro che Ti
benedicono e credono in Te.

Rivista Araldi del Vangelo, Maggio/2009, n. 73, p. 02

Suo voto :
0
Risultato :
5
- Voti: 1

Articoli suggeriti

ACI Stampa - Ecco chi sono gli Araldi del Vangelo.

ACI Stampa, una agenzia in lingua italiana del Gruppo ACI- EWTN, pubblica l'articolo "Ecco chi sono gli Araldi del Vangelo", a cura di Veronica Giacometti....Leggi tutto

Corriere della Sera - Gli Araldi del Vangelo...

Il Corriere della Sera, uno storico quotidiano italiano, fondato a Milano nel 1876, pubblica l’articolo "Gli Araldi del Vangelo traducono in italiano il best-seller su San Giuseppe"....Leggi tutto

Comunicato di chiarimento degli Araldi del Vangelo

Questa mane, 7 luglio 2017, in alcuni media di comunicazione degli Araldi del Vangelo è apparsa una pubblicazione con il titolo “Manifesto denunzia – Visita canonica o inquisizione farisaica? – Vogliono distruggere la Chiesa e questo non possiamo permette...Leggi tutto

Quale l’origine della parola “baccalaureato”?

Nell’Antichità, il vincitore di una competizione sportiva riceveva una corona d’alloro – laurus nobilis –, pianta che, per il suo verde perenne, era assimilata alla gloria che non appassisce...Leggi tutto

Lei sapeva...Che l’autore della teoria del “Big Bang” è un sacerdote cattolico?

All’inizio della Prima Guerra Mondiale, un giovane belga particolarmente dotato nelle scienze interruppe i suoi studi all’ Università di Lovanio per arruolarsi nell’esercito del suo paese....Leggi tutto

Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.