Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Magistero » Voce del Papa »



La vita interiore del ministro ordinato

Può essere necessario che il pastore si occupi delle faccende temporali, ma non deve mai cercarle con passione, per evitare che esse lo trascinino dalle regioni celesti giù nei profondi abissi. - (2017/02/16) ...Leggi tutto



Il mezzo più efficace di unirci a Gesù

Dobbiamo tutti volere che la nostra devozione alla Madonna sia perfetta e degna di Lei. Disgraziato chi trascura Maria col pretesto di rendere onore a Gesù! - (2016/12/20) ...Leggi tutto



Rinnovare tutte le cose in Cristo

Nelle nostre opere e parole, siano santamente onorati e rispettati da tutti il diritto di Dio e il Suo potere di comandare. E ciò non è soltanto richiesto dal dovere imposto dalla natura, ma anche dal comune interesse del genere umano. - (2016/09/27) ...Leggi tutto



Un solo Dio, una sola Fede

Da Gesù Cristo e dagli Apostoli, la Chiesa ha ricevuto la sua dottrina. Ed è un assurdo che si proponga come necessaria una restaurazione e rigenerazione per provvedere alla sua salvezza ed al suo incremento. - (2016/06/17) ...Leggi tutto



L’obbligo di insegnare

Languendo ai dì nostri ed essendo in molti quasi svanita la fede, convien conchiudere adempiersi assai superficialmente, se non anche del tutto trascurarsi, il dovere dell’insegnamento del catechismo. - (2016/05/12) ...Leggi tutto



“Sarai pescatore di uomini”

Questa è la logica che guida la missione di Gesù e la missione della Chiesa: andare in cerca, “pescare” gli uomini e le donne, non per fare proselitismo, ma per restituire a tutti la piena dignità e libertà, mediante il perdono dei peccati. - (2016/04/19) ...Leggi tutto



La parabola del figliol prodigo

Lasciamoci raggiungere dallo sguardo pieno d’amore del nostro Padre, e ritorniamo a Lui con tutto il cuore, rigettando ogni compromesso col peccato. - (2016/04/13) ...Leggi tutto



L’inferno: rifiuto definitivo di Dio

Morire in peccato mortale senza esserne pentiti e senza accogliere l’amore misericordioso di Dio, significa rimanere separati per sempre da lui per una nostra libera scelta. - (2016/03/07) ...Leggi tutto



Un mandato per servire

La potestà di insegnare, nella Chiesa, comporta un impegno a servizio dell’obbedienza alla fede. Il Papa non è un sovrano assoluto, il cui pensare e volere sono legge. - (2016/02/04) ...Leggi tutto



Un essere vivo, pervertito e pervertitore

Tentatore subdolo e fatale del primo peccato, il demonio con proditoria astuzia agisce ancora; è il nemico occulto che semina errori e sventure nella storia umana. - (2016/01/12) ...Leggi tutto


Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.