Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Dottrina » Commenti al Vangelo »



Devo perdonare una volta sola?

Si osserva con frequenza in alcune persone, quando intraprendono le vie della pratica della virtù, la tendenza a cercare una regola precisa che garantisca loro la salvezza - (2011/09/09) ...Leggi tutto



Per crucem ad lucem!

È proprio inevitabile il dolore nella nostra È proprio inevitabile il dolore nella nostra esistenza? Può il fedele trovare la vera felicità in questa vita? In che cosa consiste? - (2011/08/15) ...Leggi tutto



La parola di Gesù è viva ed efficace

Il Signore Gesù, essendo l'Uomo-Dio, nella sua vita terrena ha realizzato tutte le azioni con perfezione suprema e assoluta. Così è stato, per esempio, per la fondazione della sua Chiesa... - (2011/07/08) ...Leggi tutto



Un insuperabile dono...

Esistendo da tutta l'eternità, la Trinità non aveva bisogno della creazione. Dio Padre, Dio Figlio e Dio Spirito Santo bastavano del tutto a se stessi, godendo una felicità perfetta e infinita - (2011/06/03) ...Leggi tutto



L’amore integro deve essere la causa del bene totale

Meraviglioso è il dono della vita! Tanto ci incantano l'innocenza e l'esuberanza del bambino quanto ci impressiona gravemente la considerazione di un corpo umano senza vita - (2011/05/12) ...Leggi tutto



La peggior cecità…

La vista è il principale dei sensi corporei, poiché ci dà la possibilità di conoscere meglio il Creatore, attraverso la contemplazione del vero, del buono e del bello esistente nelle creature. - (2011/04/18) ...Leggi tutto



Basterà dire “Signore, Signore!” per salvarsi?

Se uno di noi avesse il potere di trarre dal nulla uno scoiattolo, considererebbe, con ogni giustizia, questo essere vivente interamente suo, poiché, se non fosse stato per la sua azione creatrice, l'animale mai avrebbe cominciato ad esistere. - (2011/03/15) ...Leggi tutto



Radicale cambiamento dei modelli nel rapporto divino e umano

La figura maestosa del Messia e la sua sorprendente dottrina incuriosivano, imponevano rispetto e attraevano nel contempo. Dal suo sguardo profondo e sereno emanava un'illimitata bontà - (2011/01/12) ...Leggi tutto



Due silenzi che hanno mutato la Storia

Con brevi e ispirate parole, San Matteo ci narra il più grandioso avvenimento della Storia, l'Incarnazione del Verbo e gli episodi successivi. - (2010/12/21) ...Leggi tutto



Solennità di Cristo Re

Quando ascoltiamo questo Vangelo della Passione, immediatamente sorge dentro di noi una certa perplessità: perché la Liturgia, per celebrare una festa così grandiosa come quella di Cristo Re - (2010/11/18) ...Leggi tutto


Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.