Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.
Home » Dottrina » Commenti al Vangelo »



Gesù, fonte della temperanza

La medicina ha raggiunto, ai giorni nostri, un successo straordinario, curando malattie anticamente considerate mortali. - (2015/02/10) ...Leggi tutto



Non si deve dar tempo al tempo, ma all’eternità

La comunicazione di Dio con l'uomo – in particolare negli episodi più salienti narrati nella Sacra Scrittura – è il punto centrale a partire dal quale si svolge la Storia. - (2015/01/12) ...Leggi tutto



La porta d’ingresso del Salvatore: Maria e la sua verginità

È proprio dell'uomo, concepito nel peccato, patire stanchezza; il lato animale della nostra natura facilmente si affatica. - (2014/12/17) ...Leggi tutto



Purgatorio! Come evitarlo?

La Santa Chiesa, nella sua sapienza e infallibilità divine, ha inserito nel calendario liturgico la commemorazione di Tutti i Fedeli Defunti il giorno che segue la Solennità di Tutti i Santi - (2014/11/12) ...Leggi tutto



La grave responsabilità di quelli che si occupano della vigna del Signore

Ai giorni nostri, poiché viviamo in una civiltà eccessivamente industrializzata, non tutti abbiamo familiarità con il processo di produzione del vino, ed è possibile che l'immagine della vigna non abbia per molti un particolare significato - (2014/10/15) ...Leggi tutto



La Croce, centro e apice della Storia

Quando Adamo ed Eva, a causa del peccato, furono espulsi dal Paradiso, le porte del Cielo si chiusero per l'uomo, e così sarebbero rimaste fino a oggi se non ci fosse stata la Redenzione - (2014/09/05) ...Leggi tutto



La fede di Pietro, fondamento del Papato

Se analizziamo le operazioni dell'intelligenza e della volontà umana, facilmente constateremo una peculiarità che le rende molto distinte l'una dall'altra - (2014/08/29) ...Leggi tutto



La gioia degli umili

La chiave di lettura della Liturgia della 14a Domenica del Tempo Ordinario ci è suggerita subito all'apertura della Celebrazione, dalla Preghiera del Giorno: "O Dio, che con l'umiliazione di tuo Figlio hai rialzato il mondo decaduto... - (2014/07/16) ...Leggi tutto



La Santissima Trinità ci chiama a partecipare alla sua vita

Iniziando con pietà un atto qualsiasi della vita quotidiana o una preghiera, siamo soliti dire: "Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo". - (2014/06/11) ...Leggi tutto



Il recinto ha soltanto una Porta

Chi contempla la natura creata percepisce facilmente una gradazione in cui verità, bontà e bellezza diventano più intense e nobili a mano a mano che si sale nella scala di questa magnifica opera di Dio. - (2014/05/19) ...Leggi tutto


Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.