Versione 0.6 Beta. Login | Registrarsi

Login

E-mail:
Password:
Non ti sei ancora registrato?
Fai clicca qui per acedere la comunità degli Araldi del Vangelo. Scrivi i tuoi commenti sulle attività.

Il Signore non c’è nell’agitazione

La Rivoluzione Industriale ha promesso progresso e grandi realizzazioni, ma il mondo che si è ubriacato della sua agitazione ha incontrato la frustrazione e si è fatto sordo alla voce della grazia. ...Leggi tutto



Quaranta giorni di battaglia spirituale

L’imposizione delle ceneri segnala con grande potere simbolico l’inizio di un periodo di profonda metanoia, che si concluderà la mattina del Giovedì Santo. ...Leggi tutto



Il culmine dell’amicizia

Gregorio e Basilio erano amici ed entrambi amavano profondamente la Chiesa. Insieme lottarono per difenderla e farla crescere, e in questa lotta la loro amicizia raggiunse la pienezza. ...Leggi tutto



Spettacolo di generosità

Se il “jabuticaba” avesse un’anima, sarebbe contento e soddisfatto di avere la possibilità di produrre tanti frutti e di consegnarli a chi se ne volesse beneficiare. ...Leggi tutto



San Giuseppe, il vittorioso!

La bambina pregava tutti i giorni, credendo che presto San Giuseppe l’avrebbe guarita. Tuttavia, correvano gli anni e lei continuava a essere cieca! Forse che la promessa non si sarebbe compiuta? ...Leggi tutto



Una devozione di rinnovata attualità

Oltre che nella sicura protezione, la Chiesa confida anche nell’insigne esempio di Giuseppe, un esempio che supera i singoli stati di vita e si propone all’intera comunità cristiana. ...Leggi tutto



Formando nuovi evangelizzatori

Approfittando delle vacanze scolastiche, i giovani che fanno già parte dell’Istituzione e altri che aspirano ad essere araldi del Vangelo... ...Leggi tutto



Beato Francesco Palau y Quer: Nozze mistiche con la Chiesa

Eremita, apostolo, fondatore, mistico, profeta, esorcista… Diverse sfaccettature si armonizzano nell’anima di questo carmelitano che, nel suo estremo amore per la Chiesa, si unì misticamente a lei. ...Leggi tutto



I presentimenti di Maria

Gesù uscì dal Cenacolo. Lei sa dove sta andando. Mentre i discepoli eletti dormono e dimenticano il loro Maestro nel Getsemani, Maria rimane sveglia e prega. I suoi presentimenti materni Le presentano la scena in tutto il suo orrore ...Leggi tutto



San Giuseppe, Protettore della Santa Chiesa

Modello di tutte le grandi virtù, San Giuseppe fu scelto da Dio per essere all’altezza di Coloro con i quali avrebbe dovuto vivere. La Chiesa, dotata di saggezza, lo proclama suo Protettore e Patriarca. ...Leggi tutto


Copyright Araldi del Vangelo. Tutti i diritti riservati.